Home Tags Acido ialuronico

Tag: acido ialuronico

Uro-Reumatologia: correlazione tra reumatismi e disturbi vescicali

Patologie reumatiche e vescicali sembrerebbero non avere niente in comune, invece, come spiega la Prof.ssa Monica Sommariva, Specialista Urologo dell’Ospedale Fornaroli di Magenta -...

Cistite uomo: sintomi, cause, diagnosi e cure

La cistite è una problematica prevalentemente femminile, tuttavia, in percentuale e con incidenza minore, può colpire anche gli uomini. Vediamo come e le terapie disponibili.

Il ruolo di acido ialuronico e condroitin solfato: GAGs cosa sono e a cosa...

I GAGs sono molecole solubili in acqua che proteggono l'urotelio, agendo come un "filtro" nei confronti delle molecole nocive presenti nell'urina.

Radioterapia pelvica e cistite: quale trattamento?

In occasione dell’87° Congresso Nazionale della Società Italiana di Urologia, è stato presentato un nuovo studio italiano che dimostrerebbe l’efficacia dell’impiego di acido ialuronico e condroitin solfato nel ridurre i sintomi vescicali legati al trattamento radioterapico per il tumore della prostata.

Cistite ricorrente nel mieloleso: un problema, diverse soluzioni

La vescica è l’organo che raccoglie ed immagazzina l’urina proveniente dai reni attraverso gli ureteri per eliminarla durante la minzione. È un serbatoio sferico...

Terapia della cistite: quali novità

Alcune interessanti novità terapeutiche nell’ambito delle infezioni alle vie urinarie garantiranno efficacia associata a praticità.

Il dolore pelvico cronico

Il Prof. Stefano Salvatore, Specialista in Uroginecologia, spiega in che cosa consiste il dolore pelvico cronico, delineando gli approcci diagnostici, terapeutici e gestionali di questa patologia.

Reflusso laringo-faringeo: cos’è e come curarlo

Il reflusso laringo faringeo è una patologia poco conosciuta e difficile da diagnosticare, che se curata non causa problemi di rilievo ma senza il trattamento...
video

Curare le recidive: una terapia su misura

La Dott.ssa Debora Marchiori, Specialista in Urologia presso il Centro GynePro Medical di Bologna, sottolinea l’importanza di rivolgersi tempestivamente all’urologo quando si manifestano i primi sintomi vescicali: una terapia specifica costruita su misura può prevenire l’insorgenza di recidive

Terapia intravescicale per la cistite: come funziona?

Agendo sull’origine della disfunzione, la terapia intravescicale aiuta a ripristinare i meccanismi di difesa del "coating" uroteliale, migliorando la funzione vescicale e dando sollievo dai sintomi
22,770FansLike
1,124FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli articoli più letti

Gli ultimi aggiornamenti

Ipotiroidismo congenito: quale follow up?

Il Dott. Roberto Gastaldi, Specialista in Endocrinologia Pediatrica dell’Ospedale Gaslini di Genova, sottolinea che il tempestivo avvio della terapia ormonale sostitutiva con levotiroxina, insieme...